© 2014-2019 UESE ITALIA S.p.A.

Via Daniele Manin 5 - 30174 Venezia (VE) Italia

P.Iva IT04398760274 Cap. Sociale 250.000,00 €

Azienda Certificata sistemi di gestione ISO 9001|2015 Numero 16877 C

Aderiamo al Network GTC, La Prima Rete Europea di Alta Professionalità

Centro di formazione accreditato N° 1924 O.P.N. EFEI ITALIA ORGANISMO PARITETICO NAZIONALE, COINAR, EN.Bi.Form., En.Bi.E.

Autorizzazione Ministero Sviluppo Economico 4059/2019

Organismo di Vigilanza CF 1094

Iscrizione OAM A10732 Organismo Agenti e Mediatori

Iscrizione IVASS sezione E del RUI n. E000622469

info@uese.it   t. 0413020367  t. 0418520432

Privacy GDPR 679/2016

  • Facebook - Grey Circle

UESE CERTIFICATION SRL è la società del gruppo UESE specializzata nella consulenza alle imprese che intendono certificarsi.

United Europe Safety Engineering è Agente per l'Italia.

Con la sigla ISO 9000 si identifica una serie di normative e linee guida sviluppate dall’Organizzazione internazionale per la normazione, le quali definiscono i requisiti per l'implementazione, in una organizzazione, di un sistema di gestione della qualità, al fine di condurre i processi aziendali, migliorare l'efficacia e l'efficienza nella realizzazione del prodotto e nell'erogazione del servizio, ottenere ed incrementare la soddisfazione del cliente.

Ottenere la certificazione di qualità ISO 9000, equivale ad ottenere il riconoscimento delle capacità organizzative di un'azienda che ha saputo dimostrare l’efficienza delle proprie strutture, sia in termini di processi interni, che di competenze acquisite.

Una azienda certificata è garanzia di affidabilità e qualità per il mercato, per i fornitori e per tutti coloro che ci lavorano.

Le norme della serie ISO 9000 sono le seguenti:

  • ISO 9000, dal titolo Sistemi di gestione per la qualità - Fondamenti e vocabolario: emessa nel 2000; ultima revisione del 2005 (ISO 9000:2005) recepita nello stesso anno dall'UNI (UNI EN ISO 9000:2005); la norma descrive il vocabolario ed i principi essenziali dei sistemi di gestione per la qualità e della loro organizzazione;

  • ISO 9001, dal titolo Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti: emessa nel 1994, revisionata sostanzialmente nel 2000; ultima revisione nel 2008 (ISO 9001:2008), recepita nello stesso anno dall'UNI (UNI EN ISO 9001:2008[1]); la norma definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per una organizzazione. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere implementati da ogni tipologia di organizzazione.

  • ISO 9004, dal titolo Gestire un'organizzazione per il successo durevole - L'approccio della gestione per la qualità: emessa nel 1994, sostanzialmente revisionata nel 2000; ultima revisione del 2009 (ISO 9004:2009) recepita nello stesso anno dall'UNI (UNI EN ISO 9004:2009); il documento non è una norma ma una linea guida per favorire in una organizzazione il conseguimento del successo durevole per mezzo della gestione per la qualità.

La sigla ISO 14000 identifica una serie di standard internazionali relativi alla gestione ambientale delle organizzazioni.

  • ISO 14001, fissa i requisiti di un «sistema di gestione ambientale» di una qualsiasi organizzazione. Certificarsi secondo la ISO 14001 non è obbligatorio, ma è frutto della scelta volontaria dell'azienda che decide di stabilire/attuare/mantenere attivo e migliorare un proprio sistema di gestione ambientale. La certificazione ISO 14001 è garanzia che l’azienda ha organizzato un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività, ricercandone sistematicamente il miglioramento in modo coerente, efficace e sostenibile. La ISO 14001 non è una certificazione di prodotto.